Hsing I Ch’üan


L’origine remota dello stile interno Hsing I Ch’üan 形 意 拳, “destrezza della forma e del pensiero”, è attribuita leggendariamente al maestro generale Yüeh Fei 岳 飛 (1103-1142), tuttavia esso venne sviluppato soprattutto nel XVII secolo. Il maestro Chang Dsu Yao 張 祖 堯 (1918-1992) apprese lo Hsing I Ch’üan dal maestro Chang Ch’ing P’u 張 慶 樸 (1903-1963), allievo a sua volta del maestro Yang Ch’eng Fu 楊 澄 甫 (1883-1936) e per questo stile del maestro Sun Lu T’ang 孫 祿 堂 (1861-1933). Lo stile è caratterizzato da diversi esercizi, basantesi sull’imitazione di modelli costituiti dai cinque elementi e da dodici animali.